EUROPA/POLONIA - “La gioia del Vangelo, fonte di slancio missionario”: IV Congresso Missionario nazionale

giovedì, 18 giugno 2015

Varsavia (Agenzia Fides) - “Una grande festa delle missioni”: così è stato definito da organizzatori e partecipanti il IV Congresso Missionario nazionale che si è tenuto dal 12 al 14 giugno a Varsavia, promosso dalla Commissione Episcopale per le Missioni e dalle Pontificie Opere Missionarie (vedi Fides 20/9/2014; 17/2/2015; 12/6/2015).
"Gioia del Vangelo fonte di slancio missionario" è stato il motto del Congresso, che ha voluto onorare il 50° anniversario del decreto "Ad Gentes" del Concilio Vaticano II, il 40° della esortazione apostolica "Evangelii Nuntiandi" di Paolo VI e il 25° dell’enciclica "Redemptoris Missio" di Giovanni Paolo II. Secondo le informazioni pervenute all’Agenzia Fides, il primo giorno del Congresso si è svolto un simposio scientifico presso l’Università Cardinale Stefan Wyszynski di Varsavia. L'Arcivescovo Celestino Migliore, Nunzio Apostolico in Polonia, durante l'Eucaristia al termine della giornata, ha sottolineato: “Le missioni sono registrate nel dna della Chiesa in Polonia, che è nata, cresciuta e si è formata nella società attraverso l'attività missionaria del suo patrono S.Adalberto".
La seconda giornata del Congresso ha avuto un carattere pastorale: in tre luoghi diversi di Varsavia sono stati organizzati incontri separati per i bambini (che erano circa 5mila), per i giovani e per gli adulti. Si sono così alternate conferenze e testimonianze di missionari, proiezioni di filamti, concerti musicali e momenti di preghiera. Durante la solenne Eucaristia presieduta a fine giornata dal Card. Fernando Filoni nella Chiesa di Tutti i Santi a Varsavia, il Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli ha incoraggiato sia i laici che i sacerdoti e le persone consacrate a rispondere di nuovo alla chiamata ad annunciare il Vangelo della salvezza.
L’ultimo giorno, domenica 14 giugno, i Vescovi hanno celebrato l’Eucaristia per le missioni nelle loro diocesi, e in molte parrocchie sono state organizzate feste ed incontri con i missionari. (SL) (Agenzia Fides 18/6/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network