VATICANO - Vita consacrata: si consolida la crescita in Africa e in Asia

lunedì, 2 febbraio 2015

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Nella festa della Presentazione di Gesù al Tempio, il 2 febbraio, si celebra la “Giornata mondiale della Vita Consacrata”, istituita 19 anni fa da San Giovanni Paolo II. La ricorrenza assume un valore particolare quest’anno, “Anno della Vita Consacrata” (30 novembre 2014-2 febbraio 2016), indetto da Papa Francesco a 50 anni della promulgazione del decreto conciliare "Perfectae caritatis" sul rinnovamento della vita religiosa.
Riportiamo di seguito alcune statistiche, desunte dall’ultimo Annuario Statistico della Chiesa, sulla presenza dei consacrati e delle consacrate nel mondo, indicando gli aumenti o le diminuzioni rispetto all’anno precedente. I sacerdoti religiosi sono nel mondo 134.752. Consolidando la tendenza degli ultimi anni, crescono in Africa (+169) e in Asia (+768) rispetto all’anno precedente, mentre le diminuzioni interessano America (-477), Europa (-742) ed Oceania (-38).
I religiosi non sacerdoti sono aumentati anch’essi rispetto all’anno precedente arrivando al numero di 55.314. Aumenti si registrano in Africa (+53), Asia (+138), Europa (+137) ed Oceania (+81), l’unica diminuzione è in America (-180). Si conferma la tendenza alla diminuzione globale delle religiose, che sono complessivamente 702.529. Gli aumenti sono, ancora una volta, in Africa (+727) e Asia (+2.167), le diminuzioni in America (–4.288), Europa (-9.051) e Oceania (–232).
I membri degli Istituti secolari maschili sono complessivamente 711, con un aumento in tutti i continenti: Africa (+2), America (+28), Asia (+21), Europa (+7), invariata anche quest’anno l’Oceania. I membri degli Istituti secolari femminili sono 24.702. Aumentano in Africa (+37), America (+225) e Asia (+74) mentre diminuiscono in Europa (-196) ed Oceania (-2). (SL) (Agenzia Fides 2/2/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network