http://www.fides.org

News

2014-07-30

ASIA/BANGLADESH - Aperto un nuovo Centro giovanile dei Salesiani di don Bosco

Dacca (Agenzia Fides) – I Salesiani di don Bosco hanno aperto un nuovo Centro per la pastorale giovanile in Bangladesh, a Dacca. Come appreso da Fides, il “Don Bosco Youth Centre” è stato aperto da inaugurato alla presenza di religiosi e laici e di p. Guillermo Basañes SDB, Consigliere generale per le missioni, giunto in Bangladesh per incoraggiare l'attività missionaria dei Salesiani nel paese.
Il nuovo Centro, situato nell’area di Utrail, nella capitale, intende favorire lo sviluppo e la crescita umana dei giovani bengalesi attraverso diversi programmi, nel campo dell’istruzione e della formazione professionale, svolti in sede o fuori sede, nei quartieri periferici e nei villaggi dove vivono i giovani. Soprattutto di famiglie povere e disagiate. Sono già circa 100 i giovani che usufruiscono dei servizi offerti, riferisca una nota inviata a Fides, ma il numerò potrà crescere sensibilmente. Circa 300 bambini frequentano attività dell’oratorio domenicale nella adiacente comunità dei religiosi di don Bosco.
All'inaugurazione, p. Basañes ha detto. “Oggi nasce qualcosa di nuovo. La scuola e la parrocchia qui già esistevano prima del nostro arrivo. Ma oggi abbiamo aggiunto il nostro contributo originale alla Chiesa in Bangladesh. Dobbiamo coltivare e curare questo centro giovanile come un bambino appena nato”. Ricordando che l’impegno per la scuola, l’università e la formazione professionale sono parte integrante del carisma salesiano, p. Basañes ha invitato i confratelli locali a far sì che “il Centro giovanile sia sempre pienamente impegnato per la formazione dei giovani” e che “sappia raggiungere le periferie esistenziali del territorio”. (PA) (Agenzia Fides 30/7/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network