http://www.fides.org

News

2014-07-28

AMERICA/MESSICO - Oltre cinquemila persone in marcia per la pace e per la vita

Nezahualcóyotl (Agenzia Fides) – Sono state più di 5 mila persone a marciare con il Vescovo della diocesi di Nezahualcóyotl, Mons. Héctor Luis Morales Sánchez in favore della pace e della vita, della famiglia. La imponente manifestazione, svoltasi ieri 27 luglio, è partita da tre punti della città di Nezahualcóyotl, verso il centro, concludendosi nella cattedrale con una veglia di preghiera.
La motivazione principale, secondo la nota inviata a Fides dalla diocesi di Nezahualcóyotl, è proprio la voglia di manifestare pubblicamente la volontà e l'impegno di promuovere e agire concretamente per la vita, per la pace e per la famiglia: “Considerando responsabilmente che non si può rimanere insensibili o indifferenti di fronte alle varie situazioni che si presentano come gravi problemi nella nostra diocesi di Nezahualcoyotl e nella società in generale, cerchiamo di proporre strade e soluzioni che siano coerenti con i nostri principi, alla luce del Vangelo”, dice la nota. “Vogliamo insieme esprimere il nostro diritto a manifestare pubblicamente che stiamo a favore dei valori della vita, della pace e della famiglia”.
La città di Nezahualcóyotl, alla periferia della capitale Città del Messico, accoglie più di 1.200,000 abitanti e negli ultimi mesi ha dovuto subire situazione di forte violenza per le strade e nelle famiglie. Dal 2013, la città soffre più che altre città del paese, sequestri, estorsioni, esecuzioni sommarie, furti, violenza di strada: tutto questo dinanzi alle autorità che, per paura o per corruzione, non riescono a fermare la violenza sociale. La popolazione più povera, nota la Chiesa locale, è la vittima privilegiata di questa violenza. Secondo i dati pubblicati dal quotidiano “La Jornada”, in Messico nel 2013 sono state uccise 62 persone al giorno. (CE) (Agenzia Fides, 28/07/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network