http://www.fides.org

News

2014-06-03

AMERICA/COLOMBIA - “Presentate agli elettori proposte serie” chiede il Vescovo di Buenaventura ai candidati al ballottaggio

Buenaventura (Agenzia Fides) – Mettere da parte le lotte personali e presentare proposte serie agli elettori per il ballottaggio del prossimo 15 giugno: la richiesta ai due candidati alla presidenza della Repubblica viene dal Vescovo di Buenaventura. La nota inviata all’Agenzia Fides riferisce che Sua Ecc. Mons. Héctor Epalza Quintero, P.S.S., Vescovo di Buenaventura, ha descritto come “sfortunata” la serie di eventi che stanno caratterizzando la campagna elettorale, e ha affermato che la Colombia è “in attesa di proposte”. Inoltre è un peccato che la discussione non consideri temi come la salute, l'istruzione e la pace. Per raggiungere la pace – ha proseguito il Vescovo - è necessario che colui che viene eletto Presidente non dimentichi le regioni colpite da conflitti, come Buenaventura, dove si vive una violenza scatenata dall'abbandono dello Stato.
La Colombia andrà al ballottaggio il 15 giugno per scegliere il Presidente fra i due candidati più votati alle elezioni del 25 maggio: Juan Manuel Santos, del partito di Unità Nazionale, che ha concluso il suo primo mandato da Presidente, e Óscar Iván Zuluaga, del Centro Democratico. In questo momento sono quasi decisive le alleanze fra i partiti, ma la popolazione è divisa fra l’idea di concludere i dialoghi di pace che si svolgono a Cuba, iniziati da Santos, e la proposta dei Zuluaga di sospendere i dialoghi ed eliminare dalla scena le FARC. (CE) (Agenzia Fides 3/6/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network