http://www.fides.org

News

2014-04-04

ASIA/IRAQ - Una preghiera speciale per le elezioni sarà recitata in tutte le chiese caldee

Baghdad (Agenzia Fides) – Il Patriarca di Babilonia dei Caldei Louis Raphael I Sako ha dato disposizione di diffondere in tutte le chiese caldee dell'Iraq una preghiera speciale che nelle prossime settimane sarà recitata al termine delle Messe domenicali in vista delle imminenti elezioni politiche, in programma il prossimo 30 aprile. “O Signore” si legge nel testo della preghiera, pervenuto all'Agenzia Fides, “Tu sei il nostro Creatore e Padre. Ci rivolgiamo a te, nelle circostanze delicate e difficili vissute dal nostro Paese. Chiediamo il tuo aiuto come individui, come comunità e come governo, affinchè le prossime elezioni servano al bene dell'Iraq e dei suoi figli”. Nella speciale invocazione, i fedeli chiedono di essere illuminati “affinchè possiamo adempiere alle nostre responsabilità come elettori con onestà e fedeltà, votando come nostri rappresentanti politici coloro che sono più in grado di edificare la nostra Patria e garantirle sicurezza, pace e sviluppo”.
Il prossimo appuntamento elettorale, nel Paese ancora martoriato dalla violenza e dagli scontri settari tra sciiti e sunniti, è atteso con trepidazione particolare dalle comunità cristiane locali. Domani è in programma un incontro del Patriarca Sako con il Presidente della regione autonoma del Kurdistan, Mas'ud Barzani. Intanto fa discutere la campagna elettorale di un candidato che, per raccogliere consenso tra gli elettori, usa come argomento di propaganda la sua conversione dal cristianesimo alla religiose islamica. (GV) (Agenzia Fides 4/4/2014).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network