http://www.fides.org

News

2014-03-06

AMERICA/PARAGUAY - La Chiesa chiede una “giustizia giusta”

Concepcion (Agenzia Fides) – P. Pablo Caceres Vicario della diocesi di Concepción, inviato dal Vescovo Mons. Miguel Angel Cabello, ha presenziato alla benedizione del nuovo Palazzo di Giustizia a Horqueta (nei pressi di Concepcion). Come riferisce una nota inviata a Fides, p. Caceres, sacerdote noto per le sue critiche al governo in carica, ha benedetto il nuovo palazzo, proponendo una riflessione su questo evento: “Il palazzo è molto bello, è invidiabile, ma il suo nome ‘di Giustizia’ è il motivo per cui dobbiamo lavorare” ha detto. E poi ha aggiunto: “Si tratta di una realtà che coinvolge tutti: i giudici sanno bene che la giustizia non è né veloce né economica. La giustizia ha un prezzo alto, i poveri non hanno accesso alla giustizia. La giustizia si vende ancora al miglior offerente. Ci sono ancora persone tra di voi, giudici, che trafficano la giustizia”, ha ribadito davanti a un'assemblea ammutolita. P Caceres ha chiesto ai giudici di fare onore al nuovo edificio.
Dopo la benedizione, ha parlato il Ministro della Corte Suprema, Miguel Oscar Bajac, sovrintendente del distretto giudiziario di Concepción, affermando: “La Chiesa ha ragione perché è proprio questa la preoccupazione costante della Corte Suprema. Bisogna assumersi la responsabilità di riconoscere che la giustizia è lenta e costosa: dobbiamo invertire questa tendenza”.
Bajac ha fatto una appello ai suoi giudici: “Non vi deve tremare la mano a firmare sentenze e decisioni che aiutano la giustizia”. (CE) (Agenzia Fides, 06/03/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network