http://www.fides.org

News

2014-02-12

AMERICA/MESSICO - Le autorità parlino di meno e siano più efficaci in tema di sicurezza

Córdoba (Agenzia Fides) – “Parlare di meno ed essere più efficaci” è quanto ha chiesto pubblicamente il Vescovo della diocesi di Córdoba, Sua Ecc. Mons. Eduardo Porfirio Patiño Leal, dopo l’insediamento dei membri che compongono il “Segretariato della sicurezza”, responsabile della sicurezza e della giustizia a Córdoba. Come riferisce la nota inviata all’Agenzia Fides, il Vescovo ha parlato alla stampa prima di iniziare la celebrazione per la Giornata del Malato nella parrocchia di San José Obrero (una delle più popolose della città) e ha evidenziato che, insieme alla popolazione, si attende dalle autorità risultati più concreti.
Il Vescovo ha ribadito che la sicurezza è di uno dei grandi desideri di tutti a Cordoba, e per questo motivo anche i fedeli cattolici sono impegnati a pregare per la pace, soprattutto per le famiglie vittime di rapimenti e che vivono sentimenti di impotenza e angoscia. A questo riguardo Mons. Patiño Leal ha citato gli sforzi del governo per ridurre il flagello dei sequestri di persona, le aggressioni, le rapine e le situazioni di insicurezza. Il Vescovo ha detto di preferire uno stato senza alcun gruppo di autodifesa, come è invece la situazione del Michoacan, e ciò è possibile se le autorità riescono a fare il loro dovere in modo efficace e veloce.
Dopo aver ricordato la necessità di fare azioni preventive in modo permanente e non solo per alcuni mesi, come avvenuto, nei parchi, vicino alle parrocchie e alle strade pubbliche, Mons. Patiño Leal ha rilanciato il suo appello alle autorità federali e statali a non rimanere seduti, ma ad agire efficacemente per la pace e a beneficio della popolazione. (CE) (Agenzia Fides, 12/02/2014)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network