http://www.fides.org

News

2014-01-30

ASIA/CINA - Capodanno cinese: occasione per pastorale vocazionale ed evangelizzazione

Shi Jia Zhuang (Agenzia Fides) – Sono diverse le comunità cattoliche cinesi del continente che approfittano delle vacanze invernali e dei giorni di festa del Capodanno per organizzare iniziative di formazione destinate ai giovani, ai lavoratori emigrati, agli studenti o alle giovani coppie, per animazione vocazionale, evangelizzazione e testimonianza di fede.
Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, più di 500 fedeli della diocesi di Zhou Zhi, nella provincia di Shaani Xi, hanno partecipato agli incontri di formazione biblica dal 23 al 25 gennaio. Tra di loro c’erano lavoratori emigrati e studenti universitari che sono tornati a casa per il Capodanno, ma anche contadini, in questa stagione liberi dal lavoro della terra. Guidati da sacerdoti e religiosi, hanno pregato e studiato insieme la Sacra Scrittura, e hanno preso parte alla celebrazione dei sacramenti della riconciliazione e dell’Eucaristia. Durante il mandato missionario che ha concluso gli incontri, hanno espresso il loro desiderio e la loro disponibilità alla missione e ad essere testimoni di Cristo nella società.
I giovani della diocesi di Nan Chong, nella provincia di Si Chuan, hanno riflettuto sul tema della vocazione nel giorno del 25 gennaio, in cui la Chiesa ricorda la conversione di S. Paolo, facendo riferimento alla vocazione dell’Apostolo. I sacerdoti che li hanno accompagnati hanno raccontato il loro cammino vocazionale, incoraggiandoli a rispondere con generosità alla chiamata del Signore.
Dal 24 al 26 gennaio le giovani coppie sposate della parrocchia di Da Bei, nella diocesi di Tai Yuann, hanno invece avuto modo di condividere l’esperienza matrimoniale del gruppo denominato “Compagni di Cristo”. Con questa iniziativa si è voluto promuovere il valore della vita e del matrimonio cristiano, aiutando le giovani coppie di sposi a dare testimonianza della loro fede nella vita quotidiana. (NZ) (Agenzia Fides 2014/01/30)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network