http://www.fides.org

News

2013-11-13

AMERICA/HAITI - “La ricostruzione inizia a dare frutto”, rapporto dei vescovi USA sugli aiuti alla Chiesa in Haiti

Washington (Agenzia Fides) – I Vescovi statunitensi hanno assistito alla proiezione di un reportage video sul lavoro della ricostruzione effettuato ad Haiti durante l’Assemblea Plenaria della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti d'America (USCCB) che si svolge a Baltimora. Secondo una nota inviata all’Agenzia Fides il video è stato presentato l’11 novembre da Mons. Dennis Schnurr della diocesi di Cincinnati e presidente della commissione per la raccolta d'aiuti a livello nazionale. Il video presenta alcune delle opere realizzate da parte della USCCB ad Haiti dopo il terremoto del 2010.
"La Chiesa in Haiti e le altre Chiese sorelle, unite nell’associazione PROCHE, hanno terminato il lavoro di pianificazione mentre è stata avviata la fase di esecuzione del programma di ricostruzione della Chiesa in un modo sicuro e trasparente” ha detto l'Arcivescovo Schnurr.
Tra gli altri partner di PROCHE, oltre alla USCCB, vi sono Adveniat, la Fondazione Koch, e la Conferenza Episcopale Spagnola.
Haiti risente fortemente le conseguenze dell'instabilità politica e delle catastrofi naturali che hanno colpito l’isola negli ultimi anni, in particolare il terremoto del gennaio 2010 che distrusse una parte significativa della capitale Port-au-Prince e che si stima abbia causato oltre 200.000 morti (vedi Fides "Haiti" 2010). Il sisma ha distrutto tra l’altro gran parte delle infrastrutture della Chiesa nell'arcidiocesi di Port-au-Prince e nella diocesi di Jacmel. Si stima che i costi di ricostruzione degli edifici cattolici siano di oltre 150 milioni di dollari.
(CE) (Agenzia Fides, 13/11/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network