http://www.fides.org

News

2013-11-07

AMERICA/NICARAGUA - Appello dell’Arcivescovo di Managua per prevenire la dengue

Managua (Agenzia Fides) – “E’ davvero triste venire a conoscenza attraverso la stampa del fatto che ogni giorno una persona, in particolare un giovane, un bambino, muoia a causa della febbre emorragica dengue”, ha dichiarato l’Arcivescovo di Managua, mons. Leopoldo Brenes, in un comunicato inviato dalla diocesi di Managua all’Agenzia Fides. Anche lui contagiato 10 anni fa da una delle tipologie del virus, ha esortato l’intera popolazione ad unirsi alle Giornate per l’Igiene promosse dalle autorità governative insieme ad altre istituzioni. Mons. Brenes ha anche aggiunto che ogni famiglia deve prestare la massima attenzione all’igiene delle proprie case, tenerle pulite e osservare tutte le raccomandazioni fatte dalle autorità sanitarie locali, per evitare che i mosquitos vettori della dengue possano contagiare chiunque. “Non si tratta di una lotta portata avanti esclusivamente dal Ministero della Sanità, ma di una sfida che riguarda tutti noi nicaraguensi”. “La dengue non rispetta nessuno, bambini, giovani, adulti, anziani, si legge nel comunicato, io stesso sono stato contagiato dal virus e grazie a Dio sono stato curato in tempo. Per questo come pastore invito le famiglie ad osservare le massime norme igieniche”, ha concluso l’Arcivescovo. (AP) (7/11/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network