http://www.fides.org

News

2013-09-26

ASIA/CINA - Pastorale ospedaliera della cattedrale di Wen Zhou

Wen Zhou (Agenzia Fides) – Riaffermare l’importanza della pastorale ospedaliera, offrire sostegno morale e fisico con la preghiera, animare e formare i volontari, essere disponibili 24 ore su 24, istituire una fondazione specifica, accompagnare e visitare gli ammalati nelle loro case: sono alcuni dei punti emersi dall’Incontro della Pastorale Ospedaliera della diocesi di Zhe Jiang, svoltosi il 17 settembre.
L’incontro era stato preparato con il contributo dei fedeli, ai quali era stato chiesto di offrire i loro suggerimenti, riempiendo un formulario, per mettere in atto una pastorale ospedaliera più attenta. Tantissime sono state le indicazioni offerte dai fedeli, divenute oggetto di considerazione durante l’incontro. Il Vicario della diocesi ha dichiarato: “quando diamo il nostro amore e l’attenzione agli ammalati, dobbiamo avere un ricordo particolare anche per quelli che li curano, medici, infermieri, ed anche per i parenti e gli amici. E’ necessario evangelizzare anche loro”.
Don Hou Guang Hua, il responsabile della pastorale ospedaliera, ha sempre acceso il suo telefono cellulare, così da essere pronto a venire incontro alle richieste e alle necessità degli ammalati. La comunità parrocchiale della cattedrale, inoltre, ha deciso di istituire una linea verde, tramite la quale gli ammalati possono facilmente contattare gli incaricati in caso di bisogno, sia materiale che spirituale, e pubblicherà una Guida della pastorale ospedaliera. A novembre si terrà il primo corso di formazione per i volontari. (NZ) (Agenzia Fides 2013/09/26)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network