http://www.fides.org

News

2013-08-29

AMERICA/GUATEMALA - Garantire cibo e assistenza sanitaria alle madri fin dai primi mesi di gravidanza per evitare che i nascituri muoiano di fame

Città del Guatemala (Agenzia Fides) - In Guatemala, secondo le cifre ufficiali, un bambino con meno di 5 anni su due soffre di denutrizione cronica a causa delle condizioni di povertà nelle quali vive il 52% dei 15 milioni di abitanti del Paese. Secondo la Commissione per la Sicurezza Alimentare e Nutrizionale del Governo, dall’inizio dell’anno sono morti 62 bambini e altri 9.700 minori rientrano nel quadro generale di denutrizione severa. Per far fronte al fenomeno il Governo ha lanciato come programma principale il cosiddetto Ventana de los cien días con l’obiettivo di garantire cibo e assistenza sanitaria alle madri fin dai primi mesi di gravidanza, per evitare che il bambino nasca denutrito e subisca gravi conseguenze nei primi anni di vita. Le comunità più gravemente colpite da fame e povertà sono quelle abitate dalle popolazioni indigene prive di servizi basilari come acqua potabile, centri sanitari e scuole. (AP) (29/8/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network