http://www.fides.org

News

2013-08-24

AMERICA/COSTA RICA - La violenza contro i minori: una “epidemia” che continua a dilagare

San José (Agenzia Fides) – Dall’inizio del 2013, in Costa Rica, presso l’Ospedale Nazionale Pediatrico (HNN) sono stati assistiti 1.115 bambini che hanno subito aggressioni fisiche. Secondo i dati diffusi dal polo sanitario, la situazione è allarmante in quanto i casi di violenza contri i minori di questo periodo corrispondono alla media annuale che è di 1.500. La preoccupazione cresce anche perchè le aggressioni diventano sempre più violente, fisiche, sessuali e psicologiche. Tuttavia, le cifre reali riportate dal Patronato Nacional de la Infancia (Pani) superano quelle del HNN. Ogni anno questo organismo riceve oltre 13 mila denunce. Nel 2010, lo stesso HNN ha definito il fenomeno della violenza contro i minori come una “epidemia” e ha segnalato che il 74,2% degli adulti costaricensi ha maltrattato verbalmente i propri figli e il 65,3 % li ha aggrediti fisicamente. Inoltre, il 32% delle donne e il 13% degli uomini adulti hanno ammesso di aver subito abusi sessuali durante l’infanzia. (AP) (24/8/2013 Agenzia Fides)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network