http://www.fides.org

News

2013-07-31

AFRICA/MALI - Caritas Mali: “Elezioni sostanzialmente corrette”

Bamako (Agenzia Fides)-Mentre in Mali si attendono i risultati del primo turno delle elezioni presidenziali tenutosi il 28 luglio, Caritas Mali ha inviato all’Agenzia Fides un rapporto preliminare sullo svolgimento della tornata elettorale.
Caritas Mali, in collaborazione con “Secours Catholique-Caritas France” e “Caritas au Sahel” ha dispiegato su tutto il territorio maliano una missione di osservazione elettorale, composta da 153 persone, in maggioranza studenti e giovani diplomati.
Dai rapporti pervenuti dai diversi seggi, Caritas Mali ha tracciato un quadro sostanzialmente positivo sullo svolgimento del voto. “A parte l’avvio leggermente tardivo delle operazioni di voto causate dal ritardo o dall’assenza momentanea di alcuni scrutatori e le difficoltà materiali come l’assenza di cabine in alcuni seggi, il voto si è svolto nella calma, con una forte mobilitazione degli elettori nell’insieme delle circoscrizioni elettorali visitate, salvo nella regione di Kidal” afferma il rapporto.
Nel documento si valuta positivamente la presenza nei seggi di rappresentanti dei diversi candidati, della CENI (Commissione Elettorale Indipendente), della stampa, oltre che di membri delle forze dell’ordine e di soccorso che hanno garantito la sicurezza del voto.
La relazione della Caritas riscontra però alcuni problemi: difficoltà da parte di diversi elettori a trovare il proprio seggio; tentativi di intimidazione dell’elettorato nella capitale Bamako e blocco del voto a Kidal; inesperienza e inadeguata formazione degli scrutatori. (L.M.) (Agenzia Fides 31/7/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network