http://www.fides.org

News

2013-06-11

AMERICA/PERU - “San Pedrito non ha la barca”

Chimbote (Agenzia Fides) – "Le società di Pesca industriale Tasa, Copeinca e Hayduk si sono rifiutate di prestare le loro imbarcazioni per la tradizionale processione in mare aperto del patrono della città San Pedro", così ha detto il vescovo di Chimbote, Mons. Angelo Francisco Simon Piorno.
L’episodio denunciato dal Vescovo potrebbe passare inosservato se non fosse che si tratta di una delle principale città industriali del Perù con più di 350 mila abitanti, la maggior parte cattolici e profondamente devoti alla festa patronale.
Secondo Mons. Piorno, il rifiuto degli imprenditori “dimostra l'egoismo che hanno nell’anima. A loro sembra eccessivamente costoso fornire una barca per mezz'ora. Quando tutti sappiamo che i grandi imprenditori sono diventati ricchi in questo porto, e adesso non vogliono più collaborare”.
“Per questo motivo l'immagine del santo patrono dei pescatori sarà trasportato questo anno su una scialuppa piccola per fare il giro tradizionale nel mare" ha aggiunto il Vescovo. “La tradizione continua, con una barca grande o piccola, vorrà dire che si tornerà a come era prima” ha aggiunto.
La festa del patrono San Pietro si svolgerà comunque dal 19 al 30 giugno nel porto e nella città di Chimbote con un programma ricco di eventi religiosi per celebrare l’Anno della Fede in tutte le parrocchie della città.
(CE) (Agenzia Fides, 11/06/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network