http://www.fides.org

News

2013-05-11

AFRICA/GABON - “Partecipate in massa alla marcia contro i delitti rituali” esorta l’Arcivescovo di Libreville

Libreville (Agenzia Fides)- “Partecipate in massa alla marcia in un clima di fervente preghiera, come espressione della nostra indignazione e della nostra condanna di questi crimini vergognosi e infami”. È l’invito rivolto “al popolo di Dio” da Mons. Basile Mve Engone, Arcivescovo di Libreville (capitale del Gabon) a partecipare alla processione contro i crimini rituali, che si tiene oggi, 11 maggio. L’iniziativa è stata organizzata in tutto il Paese dalla Conferenza Episcopale del Gabon (vedi Fides 7/5/2013) perché, afferma il messaggio di Mons. Engone, “malgrado le denunce e le diverse prese di posizione, il fenomeno non fa che aumentare aggravando la sicurezza di tutti”.
I crimini rituali prevedono dei sacrifici umani (spesso le vittime sono minori) al fine di ottenere presunti benedici economici, sociali o di altro genere.
“Delle vite sono distrutte attraverso una violenza crudele ed estrema, con il pretesto di assicurare ai mandanti successo e potere. La gravità e il ripetersi di questo triste fenomeno e la mancanza di risultati delle inchieste offuscano l’immagine del nostro Paese” afferma l’Arcivescovo. “Un silenzio prolungato non può che divenire complice e colpevole. È per questo che ogni iniziativa volta a rompere il silenzio è da sostenere umanamente e cristianamente”. (L.M.) (Agenzia Fides 11/5/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network