http://www.fides.org

News

2013-04-09

EUROPA/FRANCIA - Un “flash mob” di giovani per la libertà religiosa

Parigi (Agenzia Fides) – Una persona su due vive in un paese in cui la libertà religiosa non è rispettata; oltre 200 milioni di cristiani vivono restrizioni o limiti alla loro libertà di fede: per dire tutto questo al mondo, oltre 300 giovani daranno vita a un “flash mob” per la libertà religiosa nel centro di Parigi, sul sagrato della Cattedrale di Notre Dame, il 12 aprile prossimo. E' l’iniziativa promossa dalla sezione francese della Fondazione di Diritto pontificio “Aiuto alla Chiesa che soffre”. Sarà una coreografia semplice ma efficace – riferisce una nota inviata a Fides – in cui i giovani diranno, con la loro modalità, il desiderio di difendere la libertà religiosa nel mondo.
Il “flash mob” precede la “Notte dei Testimoni”, iniziativa di preghiera giunta alla sua quinta edizione, in cui personaggi e vescovi da tutto il mondo convergono a Parigi, in un serata di intesa preghiera, per portare la loro esperienza: nell’Eucarestia, nella veglia che seguirà, il 12 aprile alle h 20, i testimoni provengono da Nigeria, Siria, Cuba, e il Laos. Saranno presenti il cardinale John Onaiyekan, Arcivescovo di Abuja, mons. Ignace Joseph III Younan, Patriarca della chiesa siro cattolica, il vescovo Gregorio Elias Tabe, Arcivescovo di Damasco, Mons. Arturo González Amador, Vescovo di Santa Clara a Cuba e suor Bounmy, Religiosa della Carità in Laos. (PA) (Agenzia Fides 9/4/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network