http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2013-01-16

AFRICA/TANZANIA - Dimissioni del Vescovo di Bukoba e nomina del successore e Amministratore apostolico di Singida

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Benedetto XVI in data 15 gennaio 2013, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Bukoba (Tanzania) presentata da Sua Ecc. Mons. Nestorius Timanywa in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Bukoba (Tanzania) Sua Ecc. Mons. Desiderius M. Rwoma, trasferendolo dalla diocesi di Singida. Lo stesso Presule è stato nominato Amministratore Apostolico sede vacante et ad nutum Sanctae Sedis della diocesi di Singida.
S.E. Mons. Desiderius M. Rwoma è nato l’8 maggio 1947 ad Ilogero, diocesi di Bukoba. Ha studiato al Seminario preparatorio di Rutabo (1962-1963) e al Seminario minore di Rubya (1964-1967). Successivamente ha compiuto gli studi filosofici al Seminario maggiore di Ntugamo, Bukoba (1968-1969) e quelli teologici al Seminario maggiore di Kipalapala (1970-1974). È stato ordinato sacerdote il 28 luglio 1974 per la diocesi di Bukoba Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario cooperatore di Hashambya (1974-1975); Insegnante al Seminario minore di Rubya (1975-1976); Studente presso il Centro Pastorale Gaba, Eldoret, Kenya (1977); Insegnante al Seminario minore di Rubya (1978-1980); Vice Rettore dello stesso centro di formazione (1980-1984); Cappellano delle Teresian Sisters di Bukoba (1984-1987); Rettore del Seminario minore di Rubya (1987-1997). Dal 1997 al 1999 è stato Vicario Generale di Bukoba. Eletto Vescovo di Singida il 19 aprile 1999, ha ricevuto la consacrazione episcopale l’11 luglio dello stesso anno. (SL) (Agenzia Fides 16/01/2013)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network