VATICANO - Giornata dell’Infanzia Missionaria - Solidarietà, missione, amore, evangelizzazione: i bambini protagonisti nella vita della Chiesa

sabato, 5 gennaio 2013

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Istituita ufficialmente nel 1950 da Papa Pio XII, separatamente dalla Giornata Missionaria Mondiale, la Giornata dell’Infanzia Missionaria viene ogni anno celebrata in molte Diocesi in modi differenti a seconda delle usanze locali. Durante i lavori dell’Assemblea Generale Annuale delle Pontificie Opere Missionarie (POM), tenutasi a maggio 2012, la dottoressa Baptistine Ralamboarison, Segretario Generale della Pontificia Opera della Infanzia Missionaria (POIM), ha ribadito l’importanza di celebrare questa Giornata e, ha aggiunto che nei luoghi visitati dove se ne ignorava l’esistenza, i bambini e gli animatori l’hanno accolta con entusiasmo. Inoltre, in quella occasione, il Segretario, a motivo del 170° anniversario dell’Opera Pontificia che si celebrerà proprio quest’anno, ha lanciato un Concorso di disegno che ha come data limite di presentazione la fine del mese di febbraio 2013. “Si tratta di un’occasione utile a dare risonanza mondiale alla voce dei bambini, utilizzando uno strumento a loro consono: le matite, i colori, l’immaginazione” ha detto la dottoressa Ralamboarison all’Agenzia Fides. “Lo scopo del concorso non è, ovviamente, premiare le doti artistiche del vincitore, bensì far capire ai bambini che sono protagonisti nella vita della Chiesa, far esprimere tramite il disegno ciò che significano per loro parole come solidarietà, missione, amore, evangelizzazione, insomma tutti i valori riassunti dal motto della Santa Infanzia ‘I bambini aiutano i bambini’ ”. “Ogni Direzione Nazionale ha reagito a proprio modo e siamo in attesa dei frutti di questo lavoro di animazione, nella speranza che la Giornata diventi una realtà concreta e che i bambini del mondo capiscano che la società dà loro ascolto, che, con la guida del Signore, possono stendere personalmente i colori sulla tela della vita”, ha concluso il Segretario Generale. (AP) (5/1/2013 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network