ASIA/HONG KONG - Principi cattolici e valori cristiani indispensabili nella gestione delle scuole cattoliche

martedì, 27 novembre 2012

Hong Kong (Agenzia Fides) – Seguire con fermezza i principi cattolici e i valori cristiani nella gestione scolastica: è l’esortazione che viene dal 36° Incontro annuale del Catholic Religious Schools Council rivolto ai presidi delle scuole cattoliche, svoltosi recentemente sul tema “Prospettive dell’Educazione ad Hong Kong”. Secondo quanto riferito dal Kung Kao Po (bollettino settimanale della diocesi di Hong Kong), più di 120 tra presidi, dirigenti scolastici, superiori degli istituti religiosi impegnati nell’educazione, oltre alla Delegata del Vescovo per gli Affari dell’Educazione Cattolica e al responsabile dell’educazione della Caritas, hanno preso parte dell’Incontro. La Delegata del Vescovo, suor Huang, ha sottolineato il senso di responsabilità e lo spirito di servizio necessari per seguire fedelmente i principi cattolici, citando le parole di Gesù: “Marta, Marta, tu ti affanni e ti agiti per molte cose, ma di una cosa sola c'è bisogno. Maria ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta” (Lc 10, 41-42). Inoltre, ha sottolineato l’importanza dell’educazione integrale, fisica e spirituale, perché siano a servizio dell’evangelizzazione. Durante l’incontro è stato anche eletto il nuovo Consiglio direttivo. Il Catholic Religious Schools Council è posto sotto la guida del Delegato del Vescovo per gli Affari dell’Educazione Cattolica, della Commissione dell’Educazione Cattolica, della Commissione per lo Sviluppo dell’Educazione Cattolica. (NZ) (Agenzia Fides 2012/11/27)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network