AFRICA/NIGERIA - “Attacco scioccante, ma non dobbiamo farci intimidire” dice a Fides il Presidente della Conferenza Episcopale

lunedì, 24 settembre 2012

Abuja (Agenzia Fides) – “È veramente triste e sconvolgente che nonostante le misure di sicurezza si sia trovato il modo di colpire i fedeli che vanno alla Messa domenicale” dice all’Agenzia Fides, Sua Ecc. Mons. Ignatius Ayau Kaigama, Arcivescovo di Jos e Presidente della Conferenza Episcopale della Nigeria, commentando l’attentato di ieri, domenica 23 settembre, contro la Cattedrale cattolica di Bauchi, nel nord della Nigeria, commesso da un kamikaze appartenente al gruppo islamista Boko Haram.
Mons. Kaigama descrive così l’attacco: “l’attentatore, un giovane di circa 20 anni, ha aspettato che i fedeli uscissero alla fine della Messa dalla Cattedrale di St. John per piombare su di loro con un autoveicolo riempito di esplosivo. Ho parlato con il Vescovo di Bauchi, Mons. Malachi John Goltok, e mi ha riferito che le vittime sono 3 e i feriti sono numerosi. La Cattedrale non ha riportato danni perché l’esplosione è avvenuta al di fuori. Intorno ad essa le misure di sicurezza sono severe e per entrare nella chiesa occorre superare controlli accurati. Per questo l’attentatore ha aspettato che i fedeli uscissero dalla Cattedrale, per colpirli al di fuori della struttura”.
Dopo l’ondata di attentati dei mesi scorsi che hanno colpito le chiese cristiane in diverse aree della Nigeria settentrionale, sono stata rafforzate le misure di sicurezza intorno ai luoghi di culto cristiani.
“Quest’ultimo attacco è veramente scioccante, perché non si può mai essere sicuri di dove, quando e come i terroristi attaccheranno. In questo momento mi sto recando in un villaggio per incontrare i fedeli, ma non so se tornerò a casa, perché questa gente è così malvagia che può fare qualsiasi cosa. Ma dobbiamo andare avanti con la nostra vita e il nostro lavoro, e non lasciarci intimidire dai violenti. La vita va avanti” conclude Mons. Kaigama. (LM) (Agenzia Fides 24/9/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network