EUROPA/SPAGNA - “Missione Madrid” per rinnovare la fede dei credenti e indurli alla missione verso i lontani

mercoledì, 12 settembre 2012

Madrid (Agenzia Fides) – L’Arcidiocesi di Madrid darà inizio, alla fine di questo mese, ad una missione che mira a "rinnovare la fede" di tutti i credenti suscitando in loro l’impegno missionario in modo da raggiungere le persone più lontane dalla Chiesa. Il Cardinale Arcivescovo di Madrid, Antonio Maria Rouco Varela, ha presentato ieri, 11 settembre, la "Missione Madrid 2012-2013", come una risposta all'appello lanciato da Papa Benedetto XVI lo scorso anno, a chiusura della Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) celebrata nella capitale spagnola. Il 30 settembre, con lo slogan "Servitori e testimoni della verità", la Chiesa di Madrid darà quindi il via all’attuazione di questo piano pastorale che, secondo il Cardinale Rouco Varela, è "particolarmente importante in questi tempi difficili di crisi di fede e di spiritualità".
Nella nota inviata all’Agenzia Fides dall’Arcidiocesi di Madrid, il Cardinale sottolinea che tra i "principi guida" della missione c'è la "confessione della fede", che i missionari si sentono chiamati a testimoniare, poi l'evangelizzazione e la "conversione delle anime, delle menti e dei cuori". Per il Vescovo ausiliare di Madrid e Coordinatore generale della missione, Mons. César Franco, si tratta di una "azione straordinaria", progettata per "rinnovare" il lavoro missionario a volte "dimenticato". La missione avrà come punti di riferimento principali le parrocchie, in modo che "coloro che non hanno ricevuto la chiamata di Cristo possano riceverla, coloro che sono lontani riescano ad avvicinarsi, e tutti i cristiani riescano a vivere consapevolmente la loro vocazione missionaria".
Il Piano Pastorale della missione prevede attività nelle scuole, nelle università e in altri centri di istruzione, come anche corsi per catechisti, pellegrinaggi alla Cattedrale, attività missionarie nelle parrocchie e la preparazione dei giovani alla Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) di Rio de Janeiro nel 2013. (CE) (Agenzia Fides, 12/09/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network