http://www.fides.org

Europa

2012-07-11

EUROPA/POLONIA - Seminaristi e animatori a scuola di formazione missionaria

Varsavia (Agenzia Fides) – Il 46° Simposio missionario dei seminaristi, organizzato dalla Segreteria nazionale della Pontificia Unione Missionaria (PUM), si è tenuto a Varsavia dal 5 all’8 luglio. Secondo le informazioni inviate all’Agenzia Fides dalla Direzione nazionale delle Pontificie Opere Missionarie (POM) della Polonia, sono stati 24 i seminaristi provenienti da vari seminari diocesani e religiosi che hanno partecipato al convegno sul tema “Annuncia la fede con gioia al mondo intero”. L'Eucaristia presieduta da p. Luca Bovio IMC, Segretario nazionale della PUM, ha aperto il Simposio durante il quale sono state proposte due conferenze: la prima sul ruolo del Centro di Formazione Missionaria di Varsavia per la preparazione dei missionari, tenuta da p. Janusz Paciorek, direttore del Centro; la seconda sulla vita e l'opera della Serva di Dio Pauline Jaricot, come testimonianza dell’impegno dei fedeli nell’opera missionaria della Chiesa, a cura di p. Franciszek Jablonski, direttore diocesano delle POM. I seminaristi hanno avuto anche la possibilità di incontrare missionari provenienti da Ciad, Etiopia e Brasile.
Nei giorni precedenti, dal 1° al 4 luglio, sempre a Varsavia, si è tenuta la Scuola degli Animatori Missionari, promossa dalle POM. Quest'anno i partecipanti sono stati 36 (12 religiose, 7 seminaristi, 3 sacerdoti e 14 laici) che hanno avuto l'opportunità di conoscere le POM, incontrare alcuni missionari, studiare come risvegliare la coscienza missionaria e suscitare l'impegno al servizio delle missioni. Sua Ecc. Mons. Jan Ozga, Vescovo di Doumé-Abong’ Mbang in Camerun, ha incontrato gli Animatori e presentato la situazione della Chiesa nel paese africano. La Scuola degli Animatori Missionari da 15 anni riunisce persone provenienti da tutta la Polonia, tra i 15 e gli 85 anni, ed ha già preparato 700 persone per l’animazione missionaria.
Per suscitare la riflessione e l’impegno personale a favore delle missioni, mons. Tomasz Atlas, Direttore nazionale delle POM in Polonia, ha pubblicato un libro ("Zakochani ludziach w") in cui illustra il servizio dei missionari polacchi, forte della sua esperienza in Congo-Brazzaville e delle visite nei paesi di missione. Il ricavato della vendita del libro è destinato alla Pontificia Opera di San Pietro Apostolo, che sostiene i seminari nelle terre di missione. (SL) (Agenzia Fides 11/07/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network