AMERICA/VENEZUELA - “Il dialogo fra Chiesa e stato deve continuare ed essere rafforzato” dice il Nunzio apostolico

venerdì, 8 giugno 2012

Caracas (Agenzia Fides) – Il Vice presidente del Venezuela, Elias Jaua, e il Ministro degli Esteri, Nicolas Maduro, si sono incontrati mercoledì 6 giugno con il Nunzio apostolico in Venezuela, l'Arcivescovo Mons. Pietro Parolin, al fine di rafforzare le relazioni tra il governo nazionale del Venezuela e la Santa Sede. Jaua ha detto che "la riunione è stata chiesta dal Presidente come parte della revisione delle relazioni con i diversi stati con i quali il Venezuela intrattiene rapporti, così abbiamo esaminato i rapporti tra il Vaticano e lo stato venezuelano ... una conversazione sulla situazione del paese e sul processo elettorale che stiamo vivendo, cosa che corrisponde allo sviluppo di un normale rapporto tra le due istituzioni". Da parte sua, l’Arcivescovo Mons. Parolin ha dimostrato apprezzamento per la riunione: “Ritengo che faccia parte del dialogo da realizzare tra il Vaticano e il Venezuela, qui siamo a livello diplomatico, siamo rappresentanti del Santo Padre, ma anche questo corrisponde al quadro del dialogo con la Chiesa cattolica, quindi sono davvero grato e in attesa che questo esercizio di dialogo possa continuare ed essere rafforzato". (CE) (Agenzia Fides, 08/06/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network