http://www.fides.org

America

2012-03-27

AMERICA/CILE - Sconforto per la morte di 6 volontari della fondazione cattolica "Un tetto per il Cile"

Los Alamos (Agenzia Fides) – L'Arcivescovo di Concepcion, Sua Ecc. Mons. Fernando Chomali, ha espresso le sue condoglianze per la terribile perdita di 6 giovani volontari del gruppo "Un tetto per il Cile" che sono morti in un incidente stradale mentre si recavano a lavorare, per conto di questo gruppo cattolico, nel comune di Los Alamos. Secondo la comunicazione inviata dalla Conferenza Episcopale del Cile all’Agenzia Fides, l'Arcivescovo Chomali ha voluto recarsi di persona sul luogo dell'incidente, per portare alle famiglie dei volontari una parola di conforto. "Siamo profondamente addolorati per la la loro dipartita, ma pensiamo a loro come a Colui che ha consegnato la propria vita per i poveri, Cristo. Solo con Lui possiamo capire la generosità di questi giovani nel loro impegno di lavorare per i più poveri della provincia di Arauco" ha detto l'Arcivescovo. I funerali sono stati celebrati ieri nella Cattedrale di Concepcion da Mons. Pedro Ossandón, Vescovo ausiliare di Concepcion.
Rimane ancora da spiegare, secondo la polizia stradale, la meccanica dell'incidente: il pulmino dei volontari si è infatti scontrato frontalmente con un grosso camion per il trasporto di terra. Il gruppo cattolico "Un tetto per il Cile" è una fondazione della Chiesa cattolica formata da volontari, che costruiscono alloggi per coloro che vivono nei quartieri popolari poveri, offrendo loro istruzione, servizi sociali e microcrediti, nonché consigli per l'acquisto di una casa (vedi Fides, 10/03/2010). (CE) (Agenzia Fides, 27/03/2012)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network