EUROPA/SPAGNA - Un milione di persone soffre la fame, inaugurata una mensa per i bambini delle famiglie più povere

lunedì, 12 marzo 2012

Madrid (Agenzia Fides) – Un milione di persone in Spagna soffre la fame, e il fenomeno sembra essere ancora più grave tra i bambini. Per far fronte a questa emergenza, l’associazione Mensajeros de la Paz, fondata e diretta dal religioso padre Ángel, ha trasformato parte della sua sede di Madrid in una mensa per bambini tra i 2 e i 14 anni appartenenti alle famiglie più povere, per aiutarli nel loro sviluppo e a fare i compiti. Migliaia di bambini infatti mangiano solo a scuola e durante il resto della giornata non hanno altro. La mensa sociale, che sarà servita da volontari, può ospitare un centinaio di minori e offrire loro una merenda-cena. All’inaugurazione hanno preso parte 30 bambini accompagnati dai genitori o tutori, o nella grande maggioranza dei casi, dai nonni. Alla mensa i bambini saranno accompagnati sempre da un adulto e, se vorranno, potranno farsi aiutare da volontari nei compiti scolastici. La situazione in Spagna va peggiorando a causa della crisi economica internazionale. Secondo i dati della Caritas, da 6 anni a questa parte la gente che frequenta le mense sociali continua ad aumentare. Solo la Caritas ha risposto a 6,5 milioni di richieste di aiuto e nel 2011 ha offerto il 5% in più di aiuti basilari rispetto al 2010. Per il 30% dei casi si tratta di persone che si rivolgevano per la prima volta all’organizzazione cattolica. (AP) (Agenzia Fides 12/3/2012)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network