ASIA/BANGLADESH - Campagna nazionale di vaccinazione contro la polio per 22 milioni di bambini

venerdì, 13 gennaio 2012

Dacca (Agenzia Fides) – Team sanitari mobili stanno facendo in Bangladesh una ricerca "bambino-bambino" mirata a raggiungere il rimanente mezzo milione di minori che non sono stati vaccinati nel corso della campagna nazionale contro la polio lanciata lo scorso 7 gennaio. L’obiettivo è vaccinare 22 milioni di bambini con meno di 5 anni di età. Ad oggi ne mancano solo 560.791 e i team mobili stanno facendo il possibile per rintracciarli. Per raggiungerli tutti occorrono maggiore supporto e supervisione, in particolare per quelli nelle aree a maggior rischio come i sotto-distretti collinari, le fasce costiere, le isole fluviali provvisorie e le zone umide paludose. Secondo un medico che collabora con la ong locale Family Planning Association of Bangladesh, e che ha preso parte alla campagna di vaccinazione, la principale sfida adesso è raggiungere i figli dei migranti nelle aree ai confini con l’India, uno dei 4 luoghi del mondo dove la polio è ancora endemica. Gli altri tre sono Afghanistan, Pakistan e Nigeria. Nonostante le difficoltà, il programma sta procedendo correttamente. In Bangladesh, ogni anno dal 1995, gli operatori sanitari hanno intrapreso campagne di vaccinazioni nazionali contro la polio, tranne nel 2005. Da un’ultima epidemia nel 2006 di un ceppo virale importato, il governo non ha riportato contagi. Il prossimo turno di vaccinazioni nel paese è previsto per l’11 febbraio. (AP) (13/1/2012 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network