http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2004-07-12

AFRICA/MOZAMBICO - Dimissioni del Vescovo di Xai-Xai e nomina del successore

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Giovanni Paolo II in data 12 luglio 2004 ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Xai-Xai (Mozambico), presentata da Sua Ecc. Mons. Julio Duarte Langa, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Giovanni Paolo II ha nominato Vescovo di Xai-Xai, il Rev.do Lucio Andrice Muandula, Parroco della Cattedrale di Maputo e Professore al Seminario Teologico Interdiocesano “S. Pio X”.
Il nuovo Vescovo è nato a Maputo il 9 ottobre 1959. E’ stato ordinato sacerdote il 14 maggio 1989. E’ stato Vicario parrocchiale della Cattedrale, Segretario e Cancelliere del’Arcidiocesi (1989/91); Professore di Teologia e di Teologia Morale al Seminario maggiore Sant’Agostino (1991/92); a Roma ha studiato presso il Pontificio Istituto Biblico, dove ha conseguito la licenza in Sacra Scrittura, e presso la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito il Dottorato in Teologia Biblica (1992/2003). Da luglio 2003 era Parroco della Cattedrale di Maputo e Professore al Seminario Teologico Interdiocesano “S. Pio X”.
La diocesi di Xai Xai, eretta nel 1976, è suffraganea dell’Arcidiocesi di Maputo. Ha una superficie di 75.709 kmq, 1.266.431 abitanti, 131.189 cattolici, 34 parrocchie, 26 sacerdoti (14 diocesani e 12 religiosi di 3 congregazioni), 58 religiose, 8 seminaristi maggiori. (S.L.) (Agenzia Fides 12/7/2004; Righe 15; Parole 208)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network