http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2011-03-12

AFRICA/TANZANIA - Dimissioni del Vescovo di Mbinga e nomina del Successore

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI in data 12 marzo 2011 ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Mbinga (Tanzania), presentata da Sua Ecc. Mons. Emmanuel A. Mapunda, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Mbinga (Tanzania), il Rev.do John Chrisostom Ndimbo, Segretario Esecutivo del Dipartimento di Educazione presso la Conferenza Episcopale della Tanzania.
Il Rev. do John Chrisostom Ndimbo, è nato nel villaggio di Kipololo, nella parrocchia di Lundumato, Diocesi di Mbinga, il 12 ottobre 1960. Nel 1966 è entrato nella scuola primaria della parrocchia e, dal 1970, ha proseguito gli studi nel Seminario Minore di Hanga. Dal 1974 al 1977 ha frequentato le prime classi secondarie nel Seminario Minore di Likonde, e terminato la preparazione superiore nel Seminario Nyegezi, a Mwanza. Dopo l’anno di servizio militare, nel 1982, è entrato nel Seminario Maggiore di Peramiho, dove ha studiato la Filosofia e la Teologia (1983 – 1989). È stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1989 ed incardinato nella diocesi di Mbinga.
Dopo l’ordinazione ha ricoperto i seguenti uffici: Insegnante al Seminario Minore di Likonde (1989-1990), Rettore e insegnante del Seminario Minore di Likonde, nonché Segretario per l’Educazione nella Diocesi e Direttore del direttivo della St. Louis Girls’ Secondary (1995-2010). Dal 1991 al 1994 è stato inviato nelle Filippine per studi in materie scientifiche e ha conseguito il B.A., presso la De La Sale’s University di Manila e il Master’s Degree in Education Management presso la stessa Università. Nel mese di ottobre 2010 è stato nominato Executive Secretary of Education Department in seno alla Conferenza Episcopale della Tanzania.
La diocesi di Mbinga, in Tanzania, eretta nel 1986, è suffraganea dell’Arcidiocesi metropolitana di Songea, copre un territorio di circa 11.400 kmq. Ospita circa 532.019 abitanti, dei quali 418.000 sono cattolici. La diocesi conta 25 parrocchie, 64 sacerdoti diocesani, 5 sacerdoti religiosi, 5 fratelli religiosi e 265 religiose. I seminaristi maggiori sono 7. (SL) (Agenzia Fides 12/03/2011)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network