http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2009-12-29

ASIA/CAMBOGIA - Nomina del Coadiutore del Vicariato Apostolico di Phnom Penh

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI, in data 24 dicembre 2009 ha
nominato Vescovo Coadiutore del Vicariato Apostolico di Phnom-Penh (Cambogia) il Rev.do P. Olivier Schmitthaeusler, M.E.P., Vicario Generale di Phnom-Penh e Segretario della Conferenza Episcopale di Cambogia. Gli è stata assegnata la sede titolare vescovile di Catabum castra.
Il Rev.do P. Olivier Schmitthaeusler, M.E.P., è nato il 26 giugno 1970 a Strasbourg (Francia). Suo padre è diacono permanente dell’Arcidiocesi di Strasbourg. Dopo aver concluso le scuole primarie, medie e superiori, è entrato nel Seminario Maggiore e ha completato gli studi filosofici e teologici all’Università cattolica di Strasbourg. Dal 1991 al 1994 è stato in Giappone per un progetto di collaborazione con l’Università di St. Thomas di Osaka. È stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1998 ed appartiene alla Società delle "Missions Etrangères de Paris". Dopo l’ordinazione sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: 1998-2002: Servizio pastorale nella zona di Kampot Takeo, Cambogia; 2003-2005: Docente di Storia della Chiesa al Seminario Maggiore di Phnom-Penh; dal 2004: Direttore della Commissione diocesana per l’Educazione; dal 2007: Vicario Generale (Vicario Delegato) di Phnom-Penh; dal 2008: Segretario della Conferenza Episcopale di Cambogia, Responsabile della Pastorale Giovanile e Vocazionale, Incaricato per lo sviluppo rurale.
Il Vicariato Apostolico di Phnom Penh, è stato eretto nel 1934. Si estende su una superficie di 31.946 kmq e conta 5.387.000 abitanti, di cui 13.085 cattolici, con 5 parrocchie, 36 sacerdoti (4 diocesani e 32 religiosi), 18 fratelli religiosi, 1 seminaristi e 64 religiose. Il Vicariato è retto da Mons. Emile Destombes, M.E.P., le cui condizioni di salute sono molto precarie. (SL) (Agenzia Fides 29/12/2009)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network