http://www.fides.org

Asia

2009-11-10

ASIA/SINGAPORE - Catechisti di Singapore a scuola di mass-media

Singapore (Agenzia Fides) – Usare i mass media come tv, film, musica, Internet nella catechesi per essere più vicini al linguaggio degli studenti: è quanto sono chiamati a imparare i catechisti dell’Arcidiocesi di Singapore, secondo un programma diocesano di formazione che è stato affidato ad esperti e professionisti.
Secondo la religiosa Paolina Suor Rose Pacatte, titolare di un Master in Educazione ai media conseguito a Londra, fra le relatrici del programma, i catechisti devono appropriarsi in prima persona dei moderni mezzi di comunicazione per poi dialogare con gli studenti e parlare il loro stesso linguaggio. La religiosa ha ricordato che “come si insegna è più importante di cosa si insegni”, lasciando ai catechisti un “decalogo” in cui si afferma, fra l’altro, la necessità di rispettare gli studenti, imparare il loro linguaggio, essere antenne del mondo contemporaneo, pensare “con il cuore” e, soprattutto, “coniugare fede e vita”, fatto che costituisce la testimonianza fondamentale e influenza la propria visione dei mass media. (PA) (Agenzia Fides 10/11/2009 righe 24 parole 245)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network