http://www.fides.org

Europa

2003-05-08

EUROPA/BELGIO - NEL 2004 PELLEGRINAGGIO A SANTIAGO DE COMPOSTELA PER CELEBRARE L’UNITA’ EUROPEA: ANNUNCIO DEI VESCOVI NELLA GIORNATA DELL’EUROPA

Bruxelles (Agenzia Fides) – Il 9 maggio, in occasione della “Giornata dell’Europa” che ricorda lo storico 9 maggio 1950 in cui vennero messe le basi per l’Europa unita, i Vescovi della COMECE (Commissione delle Conferenze Episcopali della Comunità Europea) annunceranno ufficialmente il Progetto “Santiago 2004”: un pellegrinaggio a Santiago de Compostela (Spagna) per celebrare l’unità europea.
Il pellegrinaggio avrà inizio il 17 aprile 2004 nel monastero dei Benedettini a Santo Domingo de Silos. Più di 300 pellegrini inviati dalle Conferenze Episcopali Cattoliche degli stati della attuale e futura Unione Europea, parteciperanno a questa iniziativa che sottolinea anche l’adesione di altri 10 nuovi stati membri, il 1 maggio 2004. Il pellegrinaggio si concluderà il 21 aprile a Santiago de Compostela.
L’anno 2004 è inoltre un Anno Santo per la Cattedrale di Santiago de Compostela, che nel corso dei secoli è stata meta di pellegrini da tutta l’Europa e quindi simbolo dell’unità europea.
Insieme al Vescovo di Santiago de Compostela, mons. Julian Barrio Barrio, i Vescovi della COMECE in un messaggio dal titolo “Andiamo a Santiago de Compostela! Sulla strada per un’Europa unita” invitano anche i fedeli di altre confessioni a partecipare al pellegrinaggio, in quanto “l’unità politica dell’Europa rende necessario un cammino comune sempre più impregnato dalle sue forze spirituali e religiose”.(MS) (Agenzia Fides; 8/5/2003 – 22 righe, 225 parole)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network