ASIA/CINA - La parrocchia di Yin Chuan ha aperto il mese della Sacra Scrittura dell’Anno Paolino

mercoledì, 7 gennaio 2009

Yin Chuan (Agenzia Fides) – Il 4 gennaio 2009, seconda domenica dopo Natale, nella parrocchia di Yin Chuan, Cattedrale della diocesi della Regione Autonoma di Ning Xia, una zona a prevalenza musulmana, è stato inaugurato il mese della Sacra Scrittura dell’Anno Paolino. Secondo le informazioni raccolte dall’Agenzia Fides, prima della solenne Celebrazione Eucaristica sono state distribuite ai parrocchiani ben 600 copie della Sacra Scrittura. Secondo il parroco, durante tutto il mese di gennaio la Parola di Dio sarà particolarmente valorizzata ed onorata nella Santa Messa domenicale. Inoltre si intensificheranno, sia nella parrocchia che nelle altre cappelle del territorio come nelle stazioni missionarie, attività legate alla lettura, allo studio, alla meditazione e allo scambio di esperienze sulla Sacra Scrittura, come anche altre iniziative riguardanti la sua comprensione e trasmissione, senza tralasciare anche la processione con la Sacra Scrittura. L’obiettivo principale è far sì che tutti i membri della comunità approfondiscano la loro conoscenza della Sacra Scrittura, permettendone così una predicazione autentica e convincente, insieme alla testimonianza della propria vita. La parrocchia di Yin Chuan ha già celebrato l’Anno della Sacra Scrittura nel 2005, e questo mese, secondo il parroco “è il migliore proseguimento e un salto di qualitа dei risultati ottenuti dal 2005”. Un ulteriore motivo è costituito poi dalla celebrazione dell’Anno Paolino, con la festa della Conversione di San Paolo il 25 gennaio.
La storia dell’evangelizzazione della diocesi di Ning Xia risale al 1879, grazie all’opera di p. Karel Van Sante e di p. Alfons Bermyn, CICM (Missionari di Scheut). Nel 1922 fu istituito il Vicariato Apostolico e il 18 marzo dello stesso anno venne formata la provincia CICM di Ning Xia. La Congregazione diocesana delle Missionarie di Maria venne fondata dall’allora Vicario Apostolico Mons. Gaspar Scotte, CICM, nel 1931. Oggi la diocesi di Ning Xia conta oltre 8.000 fedeli, 14 chiese e cappelle, 1 Vescovo, 1 Coadiutore. Inoltre ci sono 10 sacerdoti, 1 diacono, 5 seminaristi, 23 religiose e 4 novizie delle Missionarie di Maria. Le religiose gestiscono 3 cliniche. Ogni anno in diocesi ci sono circa 200 battezzati. (NZ) (Agenzia Fides 07/01/2009 - righe 26, parole 309)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network