http://www.fides.org

America

2004-03-26

AMERICA/ECUADOR - 101 bambini sottratti al pesante lavoro nelle discariche: l’iumpegno del comune di “Santo Domingo de los Colorados” per lo sradicamento del lavoro minorile.

Quito (Agenzia Fides) - Si stima che in Ecuador ci siano tra 500 e 1000 bambini, tra i 5 ed i 7 anni, che lavorano nella raccolta e nel trattamento della spazzatura. Secondo la Convenzione 182 della Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), la partecipazione dei bambini al riciclaggio di detriti solidi è considerata come uno dei lavori più pericolosi, assieme al lavoro nelle miniere, alla fabbricazione di mattoni, al lavoro agricolo, all’impiego nelle opere di costruzione.
Il Comune di “Santo Domingo de los Colorados” in Ecuador, a 130 chilometri dalla capitale del Paese, dallo scorso anno è impegnato nello sradicamento del lavoro dei bambini che sono impegnati nelle discariche. Il progetto-pilota, coordinato dal governo locale del Comune di Santo Domingo, prevede un insieme di misure sviluppate con l’appoggio del Programma di sradicamento del Lavoro Infantile (Ipec) e della Ong “Sviluppo e Autogestione” (DyA). Fino ad oggi, grazie a questo programma, 101 bambini (68 bambini e 33 bambine) sono stati sottratti al lavoro nelle discariche.
Il Comune ha svolto una intensa attività di sensibilizzazione rivolta all’opinione pubblica locale, alle istituzioni statali e private operanti nel Comune, così come agli stessi “minatori” (nome con cui si conoscono i raccoglitori di spazzatura) affinché tutti assumano consapevolezza della questione e si impegnino ad affrontare il problema dei bambini che lavorano nella raccolta di rifiuti.
Lo scopo è sottoscrivere un accordo nazionale che coinvolga e impegni il settore pubblico e privato, le istituzioni nazionali, regionali e locali, le agenzie di cooperazione internazionale, nella lotta contro il lavoro minorile nelle discariche, come parte di un progetto specifico che implichi anche un miglioramento dei sistemi di trattamento dei detriti solidi del Paese. Il Comune di Santo Domingo de los Colorados, insieme all’Associazione dei Comuni dell’Ecuador (AME), è impegnato a promuovere uno strumento giuridico che sia applicato in tutte le località del Paese e permetta la regolamentazione del lavoro nelle discariche di spazzatura: in tale strumento si vieta espressamente il lavoro infantile. (R.Z.) (Agenzia Fides 26/3/2004; righe 24 - parole 324)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network