AMERICA/BRASILE - “La Comunione è il nostro orizzonte e il nostro sogno, vogliamo allargare le nostre frontiere, rendendo testimonianza di ciò che abbiamo visto e udito” afferma il neo eletto Presidente del Consiglio Missionario Nazionale (COMINA).

giovedì, 4 marzo 2004

Brasilia (Agenzia Fides) - Dal 26 al 29 febbraio la sede della Direzione Nazionale delle Pontificie Opere Missionaria del Brasile ha ospitato la XXVI Assemblea Annuale del Consiglio Missionario Nazionale (COMINA) della Conferenza Nazionale dei Vescovi brasiliani (CNBB). Obiettivi centrali dell’incontro sono stati valutare l’attività svolta nel 2003, programmare e pianificare le attività dell’anno in corso, ed infine procedere all’elezione dell’equipe esecutiva per il periodo 2004-2007. Hanno partecipato all’incontro 45 persone provenienti da tutte le regioni della CNBB: 7 Vescovi della Commissione Pastorale della CNBB, tutti i coordinatori dei Consigli Missionari regionali (COMIRES), rappresentanti degli Istituti Missionari e l’Equipe esecutiva del COMINA.
Il COMINA - come si afferma nel suo regolamento - è espressione della missionarietà della Chiesa brasiliana, ed è costituito per favorire una maggiore unità ed efficacia operativa nell’animazione e cooperazione, onde evitare concorrenze e parallelismi. In questo senso la Conferenza Episcopale brasiliana si serve di esso per programmare, eseguire e pianificare le principali attività di cooperazione a livello nazionale.
Mons. Sergio Eduardo Castriani, Vescovo di Tefé, neo eletto Presidente del Comina, in linea con gli obiettivi del Comina stesso, ha detto ai partecipanti “la nostra Assemblea è innanzitutto un incontro, una ricerca di comunione, perché la comunione è il nostro orizzonte e il nostro sogno. Vogliamo superare ogni spirito di concorrenza tra di noi. Vogliamo camminare, allargando le frontiere, rendendo testimonianza di ciò che abbiamo visto e udito, organizzando e rendendo efficace l’azione missionaria della nostra Chiesa (…) lungi da noi tutto ciò che ci fa rinchiudere in orizzonti troppo stretti”.
La nuova équipe esecutiva eletta dall’Assemblea per in triennio 2004-2007 è così composta: Sua Ecc. Mons. Sérgio Eduardo Castriani, Vescovo di Tefé, AM (Presidente); Sr. Maize Silva Pereira (Segreteria Esecutiva); Cláudio Ambrósio (Tesoriere); P. Eduardo Alencar Lustosa (COMIRES); Cristina Paulek (Missionari Laici); P. Daniel Lagni (Pontificie Opere Missionarie); P. José Geerickx (Centro Culturale Missionario-CCM); Sr. Maris Bolzan: Conferenza dei Religiosi del Brasile (CRB); Sr. Rosita Milesi (Pastorale dei Brasiliani all’estero-PBE); Sr. Rosirene Nascimento (Consiglio Indigenista Missionario-CIMI). (R.Z) (Agenzia Fides 4/3/2004; righe 27 - parole 327)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network