http://www.fides.org

Vaticano

2003-11-28

VATICANO - PRESENTATA LA VII EDIZIONE DEL CONVEGNO DI STUDI SUL CINEMA SPIRITUALE: “CRISTO NEL CINEMA. UN CANONE CINEMATOGRAFICO”

Roma (Agenzia Fides) - “Avviare una riflessione su come il cinema abbia affrontato tematiche e soggetti relativi al mondo della fede e del sacro, ed in particolare alla figura di Cristo”: è lo scopo della VII edizione del Convegno internazionale di studi sul cinema spirituale, organizzato dal Pontificio Consiglio della Cultura, dal Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali insieme alla Filmoteca Vaticana, e dall’Ente dello Spettacolo, che si svolgerà nella sede della Pontificia Università Urbaniana, la mattina del 2 dicembre.
Come ha sottolineato il Presidente del Pontificio Consiglio delle Comunicazione Sociali, l’Arcivescovo John Patrick Foley, durante la presentazione del Convegno, “nello scenario della rappresentazione di Cristo sullo schermo possiamo vedere il tentativo della parola che diventa immagine, un tentativo di grande importanza per lo spettatore, poiché attraverso la volontà dei registi, il messaggio di amore di Gesù viene nuovamente proclamato per arrivare al mondo intero. Si tratta, in un certo senso, di una nuova forma di evangelizzazione, tanto potente quanto lo è l’impatto che lo schermo ha nella nostra epoca.”
.Negli oltre cento anni di vita del cinema, si è registrata una notevole produzione di film legati alla figura di Gesù e ad episodi del Vangelo: “molti registi, con linguaggio e sensibilità diverse, hanno messo la loro arte al servizio del Dio fatto Uomo... La figura di Cristo è stata, infatti, direttamente o indirettamente, uno dei temi più interessanti per molti registi, alcuni dei quali hanno fatto anche gridare allo scandalo” ha sottolineato ancora mons. Foley.
“Oggi più che mai, ci sembra di sentire il bisogno di amore che si alza dalla terra, da un luogo all’altro, che grida perché la pace possa scendere tra gli uomini. Dunque, Colui che per gli uomini ha donato la propria vita – ha concluso l’Arcivescovo Foley -, ci è sembrato lo spunto per fermarci a riflettere insieme ad illustri esperti del settore cinematografico che ci accompagneranno in questo viaggio alla scoperta del volto di Cristo nel cinema.” (S.L.) (Agenzia Fides 28/11/2003 – Righe 23; Parole 322)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network