http://www.fides.org

News

2003-04-16

ASIA/MALAYSIA - MOLTI GIOVANI CELEBRERANNO LA VIA CRUCIS DEL VENERDÌ SANTO SUL “CALVARIO MALAYSIANO”

Kuala Lumpur (Agenzia Fides) - I cattolici della chiesa di Nostra Signora del Sacro Cuore a Taiping, nel Nord della Malaysia, vivranno il Venerdì Santo in modo tutto particolare, celebrando una Via Crucis con una salita al Calvario, monte che si trova a poca distanza dalla parrocchia.
Nello stato malaysiano del Perak, 220 km a nord di Kuala Lumpur, un colle che si innalza nel territorio parrocchiale della chiesa di Nostra Signora del Sacro Cuore è stato soprannominato “Monte Calvario”. Numerosi fedeli del luogo e da tutto lo stato vengono durante l’anno a celebrare la Via Crucis sul pendio del monte, dove sono state poste 14 stazioni della Via dolorosa, che ricorda la Crocifissione di Gesù.
Giovani, anziani, famiglie intere partecipano a questa pratica di devozione popolare, molto sentita specialmente in Quaresima, quando una folla devota e orante si riversa sul monte per celebrare la Via Crucis in assemblea o in forma individuale. Per il Venerdì Santo si preannuncia sul Monte Calvario malaysiano un grande afflusso di fedeli e una solenne celebrazione della Via Crucis, con canti, inni e preghiere, in sintonia con quella presieduta dal Santo Padre al Colosseo a Roma. Sin dalle 7.30 del mattino si attendono fedeli, fra i quali molti gruppi giovanili, che porteranno in processione una grande croce, e pregheranno in varie lingue: malaysiano, cinese, tamil e inglese, per venire incontro alle esigenze di tutti i fedeli.
Paul Lim, un cattolico della parrocchia, spiega: “Celebrare qui la Via Crucis aiuta molto ciascuno di noi ad immaginare e provare realmente cosa ha vissuto Gesù nella sua ascesa al monte Calvario”.
L’idea di ribattezzare il colle di Taiping in “Calvario” è di alcuni anni fa: nel 1995 fu padre Augustine Wong, parroco di Nostra Signora del Sacro Cuore, a far erigere una croce in vetta al colle. Alcuni volontari cattolici, poi, spianarono un sentiero e resero percorribile la salita al monte. Nel 1996 si posero le stazioni della Via Crucis sulla strada e il colle fu chiamato “Calvario”. La parrocchia Nostra Signora del Sacro Cuore è una delle più antiche sedi missionarie in Malaysia, istituita nel 1875 durante il domino inglese. Attualmente conta circa 4.000 fedeli.
Secondo l’Annuario Statistico della Chiesa Cattolica, in Malaysia, su 23 milioni di abitanti in maggioranza musulmani, i cattolici sono 752mila.
(PA) (Agenzia Fides 16/04/2003 Lines: 31 Words: 388)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network