EUROPA/POLONIA - “L'amore, fonte della vocazione missionaria” è il tema della Giornata Missionaria Mondiale in sintonia con il programma pastorale della Chiesa polacca 2006/2007

venerdì, 12 ottobre 2007

Varsavia (Agenzia Fides) - Le Pontificie Opere Missionarie della Polonia hanno preparato una cartella per l'animazione e la celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale di quest’anno che ha per tema "L'amore, fonte della vocazione missionaria". Secondo quanto comunica all'Agenzia Fides Mons. Jan Piotrowski, Direttore Nazionale delle POM della Polonia, il tema è in relazione con il programma pastorale della Chiesa polacca per il 2006/2007, che si concluderà nel prossimo Avvento. La cartella contiene il Messaggio del Santo Padre, Benedetto XVI per la Giornata Missionaria, omelie e materiale per la Settimana Missionaria: poster, meditazioni sul santo Rosario, schemi di catechesi, statistiche, un DVD sul Senegal e sulla vita dei bambini in Africa.
Tra le diverse attività organizzate dalle POM della Polonia per preparare la Giornata Missionaria figura in primo luogo la celebrazione del V Congresso Nazionale dei Giovani a Poznan, tenuto il 28-29 settembre sul tema "Tutte le nazioni lodano il Signore". Vi hanno partecipato circa 1.200 delegati di tutta la Polonia ed è stato coordinato da P. Eugeniusz Szyszka, Segretario nazionale delle Pontificie Opere della Propagazione della Fede e di San Pietro Apostolo, insieme a P. Robert Krobik e a P. Waldemar Babicz, di Poznan. Durante il Congresso padre Dariusz Madejczyk, capo redattore di "Przewodnik Katolicki", ha presentato una relazione sull'apostolato missionario della gioventù. Sono stati realizzati incontri in quattro chiese della città al fine di promuovere l'animazione e la formazione dei partecipanti. In programma anche una conferenza sulla natura e missione delle Pontificie Opere Missionarie e sul movimento "Mlodzi dla Misji" (Giovani per la Missione), oltre a vari incontri con missionari. Sabato sera, 29 settembre, un corteo con le candele accese ha raggiunto la Cattedrale, dove si è svolto un concerto musicale del gruppo "Stróze Poranka". Durante la notte nella Cattedrale si è recitato il Santo Rosario e, dopo alcune testimonianze, il Congresso si è concluso con la Santa Messa. Questo Congresso commemorava l’80º anniversario del Congresso Missionario del 1927, celebrato in questa città, e la traslazione dei resti mortali del Cardinale Mieczyslaw Halka Ledóchowski - Prefetto di Propaganda Fide (1892-1902) da Roma a Poznan.
Durante tutto il mese di ottobre, le POM della Polonia stanno promuovendo ogni settimana la preghiera per un'intenzione concreta, presentando la figura di un Santo o Beato missionario: così la prima settimana insieme al Beato P. Manna si è pregato per i Vescovi e i sacerdoti, affinché abbiano un grande zelo missionario; la seconda settimana con San Daniele Comboni si invita alla preghiera per le vocazioni missionarie; la terza settimana con Santa Rosa da Lima la preghiera sarà per l’America e la celebrazione del Terzo Congresso Missionario Americano CAM 3; nell'ultima settimana di ottobre, si pregherà con la Beata Maria Teresa Ledóchowska affinché ogni battezzato abbia maggiore coscienza missionaria.
Il 15 ottobre, spiega a Fides Mons. Jan Piotrowski, è prevista una conferenza stampa per offrire maggiori informazioni sulla Giornata Missionaria e sul Messaggio del Santo Padre. Come negli ultimi anni, il Direttore Nazionale delle POM celebrerà la Santa Messa che sarà trasmessa dal Primo programma nazionale pubblico della Radio Polacca. La stampa cattolica ed i mezzi di comunicazione sono impegnati in questo tempo a diffondere notizie e servizi sulla missione universale della Chiesa. Inoltre sono previsti incontri ed iniziative in tutte le diocesi del paese. (RG) (Agenzia Fides 12/10/2007; righe 39, parole 541)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network