http://www.fides.org

Europa

2007-09-27

EUROPA/BOSNIA ERZEGOVINA - 50 anni di Fidei donum e la responsabilità missionaria della Chiesa in Bosnia Erzegovina

Sarajevo (Agenzia Fides) - Anche la Chiesa della Bosnia Erzegovina sta riflettendo in questi mesi sul 50° anniversario dell’enciclica “Fidei donum” e sulla chiamata alla responsabilità missionaria. Il Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie, p. Tomo Knezevic, sottolinea all’Agenzia Fides che “tutte le attività per il 50.mo della Fidei donum sono organizzate dalla Direzione nazionale delle Pontificie Opere Missionarie”. In particolare: nelle quattro diocesi della Bosnia Erzegovina (Sarajevo, Mostar, Trebinje e Banja Luka) sono state programmate delle Assemblee separate sul tema “50 anni di Fidei Donum e la responsabilità della Chiesa in Bosnia Erzegovina”. Il Vescovo di Mostar, Sua Ecc. Mons. Ratko Peri, ha preparato una relazione su questo argomento, che ha presentato in tutte le diocesi.
E` stata tradotta in lingua croata la tesi del sacerdote ex Fidei donum in Tanzania, Stipe Ivan, dal titolo “Misijski pokret dijecezanskoga klera u Crkvi u Hrvata u povijesno-teoloskom kontekstu” (“Il movimento missionario del clero diocesano nella Chiesa tra i Croati nel contesto storico-teologico”). Inoltre p. Knezevic ricorda anche la presentazione, con vari commenti, dell’enciclica “Fidei donum” sia nella rivista missionaria “Radosna vijest” come nelle riviste cattoliche “Katoli. Ki Tjednik”, “Crkva na Kamernu” e “Nasa ongijista”.
Anche l’incontro annuale dei missionari croati in attività della diocesi di Banja Luka, in vacanza nella Bosnia Erzegovina e in Croazia, si è svolto sul tema dei 50 anni della Fidei donum e sulla responsabilità missionaria della Chiesa in Bosnia Erzegovina. Oltre a Mons. Ratko Peri, che ha presentato la sua relazione, all’incontro hanno preso parte anche gli altri Vescovi della Bosnia Erzegovina.
“La Chiesa cattolica in Bosnia Erzegovina negli ultimi 50 anni ha inviato 15 sacerdoti diocesani come Fidei donum nelle missioni di altri continenti e di altri paesi, i quali fino ad oggi hanno trascorso complessivamente 165 anni in missione” conclude il Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie. (MS/SL) (Agenzia Fides 27/9/2007; righe 24, parole 307)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network
newsletter icon

Newsletter

I lanci dell'Agenzia Fides nella tua e-mail

EUROPA/BOSNIA ERZEGOVINA