VATICANO - UDIENZA DEL PAPA AI NUOVI CARDINALI, CON I FAMILIARI E I FEDELI: “NEL RINNOVARVI IL MIO FRATERNO SALUTO E IL MIO FERVIDO AUGURIO PER LA MISSIONE CHE VI È STATA AFFIDATA A SERVIZIO DI TUTTA LA CHIESA, DESIDERO AFFIDARE LE VOSTRE PERSONE E IL VOSTRO MINISTERO ALLA CELESTE PROTEZIONE DELLA VERGINE SANTA”

giovedì, 23 ottobre 2003

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Giovanni Paolo II questa mattina, 23 ottobre, ha ricevuto in udienza nell’Aula Paolo VI i nuovi Cardinali con i familiari e i fedeli convenuti per il Concistoro. Rivolgendosi ad ogni gruppo di Cardinali e di fedeli nelle rispettive lingue, il Santo Padre ha rivolto loro alcune parole di saluto e di augurio per il loro ministero.
“Saluto innanzitutto voi, venerati Cardinali italiani. Insieme con voi, desidero salutare i vostri familiari, amici e condiocesani, che vi fanno corona. Sono certo che essi continueranno a seguirvi con la preghiera e con il loro affettuoso sostegno.” Al termine dei saluti nelle diverse lingue, il Santo Padre ha così concluso: “Nel rinnovarvi il mio fraterno saluto e il mio fervido augurio per la missione che vi è stata affidata a servizio di tutta la Chiesa, desidero affidare le vostre persone e il vostro ministero alla celeste protezione della Vergine Santa. Intercedano per voi anche i santi Pietro e Paolo.” (S.L.) (Agenzia Fides 23/10/2003 – Righe 12; Parole 177)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network