EUROPA/FRANCIA - In 50 anni 1.300 preti francesi “Fidei Donum”: le iniziative per il 50° dell’enciclica culmineranno con l’Incontro nazionale del 1° ottobre a Lisieux

martedì, 17 luglio 2007

Parigi (Agenzia Fides) - “La chiamata dei Fidei Donum: un cammino di 50 anni” è il titolo che caratterizza le iniziative promosse dalla Conferenza Episcopale Francese e dalle Pontificie Opere Nazionali della Francia per celebrare il 50° anniversario della pubblicazione dell’enciclica di Papa Pio XII che ricorre quest’anno (21 aprile 1957). “Cinquanta anni di impegno delle parrocchie, delle diocesi, delle comunità, per la Missione, la cooperazione nord/sud: questo si festeggia!” sottolinea il comunicato delle Pontificie Opere Missionarie della Francia inviato all’Agenzia Fides. All’epoca Pio XII lanciò l’allarme nella Chiesa sulla mancanza di sacerdoti e di volontari laici in Africa. Da allora 1.300 sacerdoti francesi sono partiti, 182 congregazioni religiose francesi sono diventate internazionali. Oggi la cooperazione nella Chiesa è ormai reciproca, dal sud verso il nord e, soprattutto, dal sud verso il sud. Attualmente 1.060 preti stranieri esercitano un servizio pastorale in Francia. Ogni Chiesa particolare o locale è in stato di missione. La missione è ormai dappertutto
Per celebrare il 50° della pubblicazione dell’enciclica Fidei Donum sono state promosse diverse iniziative. Innanzitutto durante questa estate numerosi preti e laici Fidei Donum francesi saranno in Francia e parteciperanno, nelle rispettive diocesi, a delle Giornate inter-ecclesiali con la Delegazione Cattolica per la Cooperazione (Délégation Catholique pour la Coopération-DCC) .
Lunedì 1° ottobre, festa di Santa Teresa del Bambino Gesù, Patrona delle Missioni, si svolgerà a Lisieux l’Incontro nazionale dei Fidei Donum: oltre 300 rappresentanti di tutte le famiglie ecclesiali della Missione si ritroveranno per una giornata di studio, di dialogo e di celebrazione. I partecipanti saranno accolti dal Card. Jean-Pierre Ricard, Presidente della Conferenza Episcopale Francese. Saranno quindi proposte due relazioni sull’esperienza dei Fidei Donum ieri e oggi. Nel pomeriggio i sacerdoti Fidei Donum francesi dialogheranno con i sacerdoti Fidei Donum venuti in Francia per qualche anno. Al termine della giornata è prevista la Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Card. Ivan Dias, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. Parteciperanno alla Giornata anche Sua Ecc. Mons. Pierre Pican, Vescovo di Bayeux e Lisieux, e Sua Ecc. Mons. Olivier de Berranger, Vescovo di Saint Denis, Presidente della Commissione Episcopale per le Missioni.
Durante la Settimana Missionaria Mondiale, dal 14 al 21 ottobre, i temi della missione saranno portati nelle diocesi e nelle parrocchie da quanti sono impegnati nella missione in Africa, in Asia e in America latina, che daranno testimonianza del loro lavoro di evangelizzazione. (S.L.) (Agenzia Fides 17/7/2007; righe 30, parole 399)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network