AMERICA/CUBA - L'Assemblea Ordinaria del CELAM è iniziata con la consegna del Documento Finale di Aparecida approvato dal Papa e l'elezione della nuova Presidenza

mercoledì, 11 luglio 2007

L'Avana (Agenzia Fides) - Sono cominciati i lavori della 31 Assemblea Ordinaria del Consiglio Episcopale Latinoamericano e dei Carabi, che proseguiranno fino al 13 luglio, ai quali partecipano 71 Cardinali e Vescovi dell'America Latina e dei Caraibi, rappresentanti delle 22 Conferenze Episcopali che formano il CELAM. Per la prima volta questa Assemblea si celebra a Cuba, nella casa San Juan Maria Vianney. Le sessioni di lavoro sono iniziate con il saluto di Mons. Juan García Rodríguez, Vescovo di Camagüey e Presidente della Conferenza dei Vescovi cattolici di Cuba, e il discorso di apertura del Card. Francisco Javier Errázuriz Ossa, Arcivescovo di Santiago del Cile e Presidente del CELAM.
Mons. Juan García Rodríguez ha dato il benvenuto a tutti in terra cubana "che questa settimana è capitale dello Spirito Santo, che agisca con forza ardente nella preparazione dalla Missione continentale". Il Cardinale Errázuriz, ricordando che il Santo Padre ha inviato il testo definitivo del Documento conclusivo della V Conferenza, ha affermato che "prenderemo nelle nostre mani questo strumento provvidenziale che Dio ci ha donato per rafforzare il nostro affetto collegiale e la nostra collaborazione pastorale". Ha poi ricordato che "un posto privilegiato nelle nostre riflessioni lo occuperà la Missione Continentale. Avremo un scambio sulle sue caratteristiche, approveremo alcuni elementi comuni, alcuni compiti li affideremo al CELAM, affinché la Missione sia molto feconda ed abbracci tutta l'America Latina ed i Caraibi".
Nel giorno iniziale dell'Assemblea sono stati eletti i membri dirigenti del CELAM per il quadriennio 2007-2011. Presidente è stato eletto Mons. Raymundo Damasceno Assis, Arcivescovo di Aparecida (Brasile); Primo Vicepresidente è Mons. Baltazar Porras Cardozo, Arcivescovo di Merida (Venezuela); Secondo Vicepresidente è Mons. Andrés Stanovnik, Vescovo di Reconquista (Argentina). Il nuovo direttivo ha la missione, già da questa Assemblea che ha cominciato a presiedere, di raccogliere gli orientamenti per avviare la Missione nel continente e applicare le conclusioni della Conferenza di Aparecida. (RG) (Agenzia Fides 11/7/2007; righe 24, parole 318)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network