AMERICA/CANADA - Un approccio critico sulla sfida della globalizzazione per l'America Latina, nel cammino verso la V Conferenza Generale del CELAM

lunedì, 5 marzo 2007

Roma (Agenzia Fides) - Le edizioni Anne Sigier del Québec (Canada) hanno appena pubblicato il volume "Globalizzazione e Umanesimo Cristiano. Prospettiva sull'America Latina", del prof. Guzmán Carriquiry Lecour, Sotto-Segretario del Pontificio Consiglio per i Laici. Tale pubblicazione è una nuova edizione, rivista e aggiornata, del libro già pubblicato dal prof. Carriquiry nel 2003 (vedi Fides 2/7/2003). Nella prefazione all'edizione in lingua francese, il Cardinale Marc Ouellet, Arcivescovo di Québec, sottolinea che "raramente si trova un approccio critico così completo e ricco di sfumature, riguardo alla sfida della globalizzazione per l'America Latina, poiché vengono analizzate in maniera adeguata le dimensioni etica, storica e culturale accanto ai fattori economici, sociali e politici".
Obiettivo del lavoro è proporre delle chiavi di lettura per meglio comprendere, giudicare ed esaminare l’attuale realtà “globale” dell’America latina, dopo la storica virata degli anni 1989/1992 e l’attentato terroristico dell’11 settembre 2001. L’Autore considera in particolare "il ruolo che l'America Latina potrà ricoprire sulla scena della globalizzazione, di un nuovo ordine mondiale, della cattolicità e delle grandi battaglie dell'inizio del XXI secolo che cominciano a profilarsi". L’opera è stata presentata in diversi contesti nel campo ecclesiale, politico, economico, accademico, suscitando dibattiti e vivo interesse. Da molti è considerata un valido contributo nell’itinerario di preparazione alla V Conferenza generale dell’Episcopato Latinoamericano. (S.L.) (Agenzia Fides 5/3/2006 - righe 18; parole 219)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network