VATICANO - Le preghiere della vita cristiana in tutte le lingue: Tahitiano

venerdì, 3 novembre 2006

Roma (Agenzia Fides) - Tahiti fa parte della Polinesia Francese. Nel 1774-1775 vi fu un tentativo di evangelizzazione, che fallì, ad opera di due religiosi francescani provenienti dal Perù.
1883: creazione del Vicariato Apostolico dell’Oceania Orientale affidata ai Padri della Congregazione dei Sacri Cuori;
1834: arrivo dei primi missionari della Congregazione dei Sacri Cuori alle Isole Gambier;
1844: le Isole Hawaii o Sandwich separate dal Vicariato Apostolico dell’Oceania Orientale vengono elevate a Vicariato Apostolico delle Hawaii;
1848 (9 Maggio): divisione della parte meridionale del Vicariato Apostolico dell’Oceania Orientale, e creazione del Vicariato Apostolico di Tahiti e del Vicariato Apostolico delle Isole Marchesi.
Il 21 Giungo 1966 il Vicariato Apostolico fu elevato al rango di Arcidiocesi Metropolitana, prendendo l’attuale denominazione di Papeete.
L’Arcidiocesi ha una superficie di 2.615 kmq (km²), una popolazione di 244.000 abitanti, di cui 91.800 cattolici, 55 parrocchie, 15 preti diocesani, 13 religiosi preti, 44 religiosi, 41 religiosi non preti. L’Arcivescovo è Sua Eccellenza Mons. Hubert Coppenrath, che è succeduto il 4 Giugno 1999 a Sua Eccellenza Mons. Michel-Gaspard Coppenrath. (JM.) (Agenzia Fides 3/11/2006, righe: 15 parole: 171)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network