http://www.fides.org

Asia

2003-09-22

ASIA/IRAQ - IL PRIMO CONVEGNO DEI CRISTIANI IRACHENI

Arbil (Agenzia Fides)- I cristiani iracheni per la prima volta a convegno dopo la caduta di Saddam Hussein. Si è aperto infatti, nella città Kosinjak che è vicina del Arbil nel Kurdistan iracheno il primo convegno cristiano, dalla durata di 5 giorni. Vi partecipano cristiani di tutte le regioni dell’Iraq e rappresentati delle comunità cristiane di Egitto, Giordania e Libano.
Il convegno è stato organizzato dalla Chiesa di Egitto (DOBAR), la più grande comunità cattolica del medio Oriente . Kosinjak è stato scelto per la posizione sicura e tranquilla. Al convegno sono anche presenti come osservatori alcuni rappresentanti del governo della zona autonoma curda. Lo scopo del convegno è la ricerca della pace e della convivenza di tutti gli iracheni di qualunque religione ed etnia, cristiani e musulmani, arabi e curdi, turcomanni e armeni .
I partecipanti hanno condannato le persecuzioni del regime di Saddam Hussein contro il popolo iracheno.
Il Vescovo di Arbil ha parlato sulla convivenza con i musulmani, ha ringraziato i curdi musulmani per la pacifica convivenza durante i tempi difficile dell’embargo e della guerra.
(B.M.) (Agenzia Fides 22/9/2003 righe 18 parole 192)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network