Statistiche

2013-03-08

ASIA/TURCHIA - Bloccate le elezioni degli organismi che amministrano le Fondazioni legate alle minoranze religiose

Ankara (Agenzia Fides) - La Direzione generale delle Fondazioni in Turchia ha inviato nei giorni scorsi una lettera alle Fondazioni per le muinoranze religiose con la richiesta di sospendere le elezioni dei rispettivi Consigli d'amministrazione fino alla approvazione e all'entrata in vigore del nuovo regolamento relativo ai diritti e ai vincoli di gestione delle Fondazioni stesse. La lettera della Direzione generale, resa nota dalla stampa turca, usa i toni obbliganti dell'ordinanza e non fa cenno ai tempi previsti per l'approvazione delle nuove regole gestionali. L'avvocato delle fondazioni Cem Sofuoglu ha denunciato la mossa come parte di una strategia mirante a indebolire il peso e gli spazi d'autonomia delle Fondazioni legate alle minoranze.
Lo scorso gennaio, la stessa Direzione generale delle Fondazioni aveva annunciato sul proprio bollettino ufficiale un radicale programma di revisione delle procedure e degli statuti che regolano il funzionamento delle Fondazioni che fanno capo alle minoranze religiose. La ristrutturazione veniva presentata come necessaria per porre fine ai conflitti d'interesse sorti di frequente all'interno delle stesse Fondazioni, talvolta monopolizzate da personaggi interessati a mantenere e difendere le proprie posizioni di rendita. (GV) (Agenzia Fides 8/3/2013).