http://www.fides.org

Scienza e Medicina

2003-09-10

ASIA/SINGAPORE- IL VIRUS DELLA SARS STA MUTANDO, TORNA L’ALLARME IN TUTTO IL MONDO

Singapore (Agenzia Fides) - Il caso di Sars segnalato a Singapore è stato confermato anche dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ma, dichiara da Ginevra il portavoce dell’Oms Ian Simpson, è diverso da quelli osservati in precedenza perchè i test di laboratorio hanno confermato che si tratta di un caso di Sars, ma i sintomi non corrispondono esattamente. Non è esclusa l’ipotesi di una mutazione del virus.
Le autorità di Singapore hanno aggiunto che, sebbene appaia come un caso isolato, sono state poste in quarantena 25 persone in relazione con esso. Il giovane colpito lavora in un laboratorio di virologia dell'Università di Singapore, ma le sue ricerche non si occupavano di Sars. Intanto, il capo dell’organizzazione mondiale della sanità Lee Dong-Wook ha lanciato un avvertimento a non sottovalutare i rischi di una possibile ripresa della polmonite atipica invitando gli esperti ad una seria vigilanza. L’Organizzazione mondiale della sanità il 31 maggio aveva cancellato Singapore dalla lista dei Paesi interessati dalla Sars. Oltre ai 206 casi accertati, nella città-Stato non ne sono stati registrati altri dopo l’11 maggio. (AP) (10/9/2003 Agenzia Fides; Righe:17 Parole:189)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network