http://www.fides.org

News

2003-04-10

EUROPA/SPAGNA - “I MEZZI CATTOLICI DI COMUNICAZIONE NEL SECOLO XXI” – VERSO IL II CONGRESSO INTERNAZIONALE CHIESA E MEZZI DI COMUNICAZIONE SOCIALE

Murcia (Agenzia Fides) – Riflettere sulla dimensione etica e morale dei mezzi di comunicazione sociale; sull’evangelizzazione della cultura nella società dell’informazione; sulle iniziative cristiane in internet; sulla situazione attuale di stampa, radio e televisione cattolica; sulla formazione dei giornalisti cattolici: questi gli obiettivi del Secondo Congresso Internazionale Chiesa e Mezzi di Comunicazione Sociale in programma dal 15 al 17 maggio in Spagna.
Il Congresso, che ha per tema “I Mezzi cattolici di comunicazione nel secolo XXI”, si svolgerà nel Campus “Los Jeronimos” dell’Università Cattolica San Antonio di Murcia (Spagna). José Luis Mendoza, Presidente dell’Università San Antonio, ha affermato che “noi cristiani abbiamo la missione di dare testimonianza con la nostra vita della Buona Novella e, quindi, siamo chiamati anche ad evangelizzare tramite i mass media per far conoscere al mondo la visione cristiana della dignità dell’essere umano e della società in genere”.
Il Congresso, che sarà arricchito dalle testimonianze di giornalisti cattolici attualmente impegnati nei mass media, prevede gli interventi di qualificate personalità del mondo delle comunicazioni sociali: Sua Ecc. Mons. John P. Foley, Presidente del Pontificio Consiglio per le Comunicazioni Sociali; Dr. Joaquín Navarro Valls, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede; Alejandro Fernández Pombo, Presidente della Federazione delle Associazioni di Stampa di Spagna; p. Ignacio Arregui, Vice Direttore dei programmi di Radio Vaticana; mons. Guido Todeschini, Direttore di Telepace; Miguel Ángel Velasco, Direttore del settimanale Alfa y Omega; Mons. Enrique Planas y Coma, del Pontifico Consiglio per le Comunicazioni Sociali e coordinatore della Rete Informatica della Chiesa in America Latina (RIIAL), d. Franco Mazza, Vice direttore dell’Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale italiana ecc.
Le tre relazioni principali del Congresso, seguite dalle tavole rotonde, saranno le seguenti: “Dimensione etica e morale dei mezzi di comunicazione sociale” cui farà seguito la tavola rotonda sulla “Stampa cattolica”; “Evangelizzare la cultura in una società mediatica” seguita dalle tavole rotonde: “La radio cattolica”, “La televisione cattolica”, “Le iniziative cattoliche in internet”, “Esperienze di giornalisti cattolici nei mezzi di comunicazione”; infine “La formazione dei giornalisti cattolici”. La relazione conclusiva del Congresso, sul tema “L’esempio e il Magistero di Giovanni Paolo II sulle comunicazioni sociali”, sarà tenuta dal Dr. Joaquín Navarro Valls. (R.Z.) (Agenzia Fides 10/4/2003 - Righe 28; Parole 360)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network