http://www.fides.org

Dossier

2005-11-12

Instrumentum mensis Octobris pro lectura Magisterii Summi Pontifici Benedicti XVI, pro evangelizatione in terris missionum

La celebrazione dell’XI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, dedicata al tema “Eucaristia, fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa”, che ha concluso l’Anno dell’Eucaristia, ha costituito per la vita della Chiesa l’avvenimento centrale di questo mese. Dal 2 al 23 ottobre oltre 250 Padri Sinodali provenienti da ogni parte del mondo si sono riuniti in Vaticano, attorno al Santo Padre Benedetto XVI che ha seguito costantemente i lavori del Sinodo, per riflettere e pregare sul mistero dell’Eucaristia. Durante gli appuntamenti domenicali per la recita dell’Angelus e quelli del mercoledì per l’udienza generale, il Santo Padre non ha mancato di sottolineare l’importanza dell’Eucaristia per la vita e la missione di tutta la Chiesa, invitando ad unirsi spiritualmente ai lavori del Sinodo. Papa Benedetto XVI ha voluto ricordare in diverse occasioni il suo predecessore, Papa Giovanni Paolo II, che indisse l’Anno dell’Eucaristia e questa Assemblea Sinodale. I lavori del Sinodo sono stati scanditi anche da momenti di preghiera per i Padri Sinodali e dal festoso incontro di Papa Benedetto XVI con oltre centomila bambini della Prima Comunione raccolti in piazza San Pietro per una catechesi sull’Eucaristia guidata dal Santo Padre e l’adorazione eucaristica. In occasione della chiusura del Sinodo e dell’Anno dell’Eucaristia, nella domenica in cui la Chiesa celebrava la Giornata Missionaria Mondiale, il Santo Padre Benedetto XVI ha sottolineato ancora una volta lo stretto legame esistente tra Eucaristia e Missione e durante la canonizzazione di alcuni nuovi Santi, ha ricordato come anche l’azione missionaria dei più grandi Santi abbia sempre avuto come fonte e nutrimento il sacramento dell’Eucaristia.

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network